Connect with us

Capelli

Inquinamento? Prendi una boccata d’aria fresca e coccola i tuoi capelli!

Da quando mi sono trasferita a Milano, il mio corpo ne ha risentito. Pro: sono dimagrita, a causa delle grandi distanze percorse ogni giorno (e delle mille scalinate). Contro: ho la pelle più spenta e affaticata, e anche i capelli soffrono: si sporcano più facilmente, sono secchi o troppo grassi, si stressano, devo lavarli molto più spesso del solito.

È normale, direte voi: certo, ma qual è la soluzione? Finalmente, almeno per quanto riguarda i capelli, sono riuscita a trovare il prodotto giusto per me (dello stress ne parliamo un’altra volta…).

Sto parlando della nuova linea contro l’inquinamento di Yves Rocher, che comprende un gommage per il cuoio capelluto, uno shampoo e un balsamo. Ho testato tutti e tre i prodotti a lungo, e ora sono pronta per parlarvene!

L’idea che sta dietro alla nuova routine Anti-Inquinamento è semplice ma efficace: secondo l’OMS, il 92% della popolazione vive in un ambiente inquinato… vero nemico della pelle e della sua giovinezza, l’inquinamento influisce infatti anche sulla bellezza dei capelli! Pioggia, polvere, micro-particelle, gas di scarico, fumo di sigaretta… tutto ciò contribuisce a rendere i capelli più fragili e sporci. Le micro-particelle si fissano sulla fibra capillare, causando una perdita di lucentezza e luminosità dei capelli. Per questo è essenziale difendere i nostri capelli, proteggerli, ossigenarli, purificarli, lavarli e prendersi cura di loro!

A base di Semi di Moringa (e rigorosamente senza siliconi dal 2010), i prodotti per capelli della linea Anti-Inquinamento di Yves Rocher sono l’ideale per chi vive in città e respira aria inquinata ogni giorno. La routine di bellezza si realizza in tre step:

1. Gommage Detox Cuoio Capelluto. Si tratta di un gommage detox con grani esfolianti di sale marino 100% di origine naturale, e un estratto di semi di Moringa ricavato mediante un processo di estrazione naturale. Si applica prima dello shampoo, con le radici umide, e lo si massaggia dolcemente. Proprio come qualsiasi altro gommage, questo prodotto esfolia e purifica il cuoio capelluto! Una vera novità nel panorama dei cosmetici per capelli.

I grani di sale sono grandi e numerosi, e il profumo del gommage è delicato. Un consiglio: meglio applicarlo in piedi, nella doccia, piuttosto che chine sulla vasca: sarà più facile raggiungere il cuoio capelluto con i polpastrelli. Lo si usa 1 o 2 volte alla settimana prima dello shampoo: i granelli di sale si scioglieranno, permettendo di eliminare ogni residuo di inquinamento presente.

2. Shampoo Micellare Detox. Proprio come l’acqua micellare che oramai conosciamo tutte, esiste anche lo Shampoo Micellare, grazie al quale il 94% delle micro-particelle di carbonio depositate sui capelli viene eliminato! Questo prodotto contiene micelle, delle micro-gocce capaci di intrappolare le impurità presenti sulla superficie del capello (sebo, inquinamento…) eliminate successivamente con il risciacquo. Ne basta davvero pochissimo per lavare una chioma anche lunga, e può bastare una passata se i capelli non sono eccessivamente sporchi. Dal delicato profumo di erba e primavera, questo è diventato il mio shampoo preferito.

3. Balsamo. Che routine sarebbe senza un balsamo protettivo? Ripara, districa i capelli e crea uno scudo contro l’inquinamento.

Che dire? Ho provato questi prodotti per qualche settimana e trovo i miei capelli più morbidi, setosi, e soprattutto sani. Li lavo meno frequentemente e la chioma è diventata più “malleabile” alla messa in piega. Il profumo dei tre prodotti è fresco e persistente. Una vera e propria routine di bellezza per prendere una boccata d’aria, e dimenticare per un po’ di vivere in mezzo all’inquinamento!



More in Capelli

To Top