Connect with us

Capelli

Balsamo per capelli: cosa devi sapere

Il balsamo per capelli è indubbiamente un prodotto fondamentale per la nostra haircare routine. Grazie ad esso, possiamo avere una chioma sana e morbida, apportandole lucidità, luminosità e leggerezza.

Che si abbiano capelli secchi o grassi, lunghi o corti, il balsamo è in grado di adattarsi alle esigenze di tutte noi. L’insieme delle sue azioni aiuta a mantenere integri i capelli di fronte alle aggressioni ambientali o da cosmetico.

Il capello può essere danneggiato in molti modi quando viene trattato, ma anche asciugare con phon troppo caldo e pettinare o frizionare i capelli bagnati possono comprometterne l’integrità.

La scelta del balsamo per capelli

Innanzitutto, per scegliere il balsamo per capelli più adatto a noi, il primo consiglio utile è affidarsi alla consulenza del proprio parrucchiere. Chi meglio di lui, infatti, conosce tutti i segreti della nostra testa?

Il balsamo va scelto in base alla tipologia di capelli. Sicuramente, per chi ha capelli spessi e secchi, sarà necessario un balsamo dalla formula idratante da applicare anche sulla cute dopo lo shampoo.

Mentre invece se la nostra pelle è grassa e i capelli danneggiati, servirà un prodotto piuttosto forte da applicare alle estremità in modo tale da nutrire alla perfezione le punte secche senza interessare la cute.

Come applicare il balsamo

Il primo passo è fare uno shampoo con acqua tiepida, con cui lavare bene sia la cute sia la lunghezza dei capelli, evitando di seccare troppo la prima e di danneggiare i secondi con acqua troppo calda. Ricordatevi di applicare lo shampoo sulla cute, massaggiandola e non sulle lunghezze.

Ad esempio il nuovo shampoo Elvive di L’Oréal è un prodotto eccellente da utilizzare per chi ha i capelli danneggiati. Si caratterizza per una texture leggera, così da non appesantire le lunghezze, per capelli corposi e fluenti, tutti i giorni.

Dopo averlo completamente risciacquato, vi consigliamo di tamponare bene i capelli con un asciugamano asciutto. Quindi, occorre asciugare i capelli molto bene, per prepararli adeguatamente all’applicazione del balsamo, perché l’eccesso di acqua nei tuoi capelli non permetterebbe al prodotto di penetrare, il che significa che il balsamo non potrebbe apportare la sua funzione riparatrice.

Gli ingredienti

Può esservi utile conoscere alcune caratteristiche degli ingredienti presenti nel balsamo per capelli, che sono diversi sia per composizione sia per funzionalità.

Il balsamo contiene infatti componenti umettanti (polialcol, glucosio, fruttosio, glicerina) per trattenere acqua sulla superficie e all’interno del capello, e ricostituenti (aminoacidi, proteine) per penetrare nei capelli e rafforzarne la struttura.

Quindi, acidificanti (oli, elastomeri, lipidi), elementi che lubrificano e rendono liscia la superficie del capello, riflettendo così anche più luce; tensioattivi, che consentono la rimozione di gran parte del film creato dal balsamo sulla superficie dei capelli; e infine chelanti, cioè componenti finalizzati a ridurre l’opacità e il rischio di un residuo calcareo nel capello dovuto all’evaporazione dell’acqua.

 



Continue Reading
You may also like...

More in Capelli

To Top