Connect with us

Beauty

Gel iginizzanti da portare fuori casa e non solo

Tipologie e formati disponibili

Il nuovo spray igienizzante Maskhaze rappresenta una soluzione innovativa quando si esce fuori casa. Si tratta di un prodotto tascabile, pratico da usare e che protegge da germi, virus e batteri.

Al giorno d’oggi una corretta igiene delle mani è indispensabile non solo quando si entra a contatto con superfici potenzialmente infette, ma anche per contrastare la diffusione del virus. Per questo viene consigliato di lavare le mani con una certa frequenza, usando acqua e sapone oppure soluzioni specifiche a base alcolica.

Il metodo con acqua e sapone è di certo quello primario e da preferire, ma quando si esce fuori casa non sempre può essere attuato. Ecco, quindi, che i disinfettanti per le mani si rivelano indispensabili per contrastare la carica batterica ed essere più sicuri. Questi prodotti non sono tutti uguali e i migliori vantano una formulazione a base alcolica e di sostanze umettanti. In particolare contengono anche glicole propilenico per evitare la secchezza della pelle.

In commercio oggi si possono trovare gel igienizzati di vari formati, in versione liquida o in gel. Particolarmente apprezzato è il nuovo disinfettante spray ad azione igienizzante, appositamente pensato per eliminare ciò che i nostri occhi non vedono, ovvero germi, virus e batteri. Questo è un prodotto a cui non è possibile fare a meno e che può essere trasportato facilmente fuori casa, grazie alla sua forma compatta. Entra infatti in borsa, nella tasca della giacca o si può tenere anche in macchina. L’erogatore spray consente inoltre una distribuzione del prodotto uniforme e senza inutili sprechi.

Questo spray è anche una migliore alternativa rispetto alle salviette e ai fazzoletti igienizzanti e permette di pulire le mani senza eseguire il successivo risciacquo. La base alcolica è pari al 75% ed è pure arricchita con estratto di limone e aloe vera, quindi il profumo è molto gradevole, oltre che delicato.

Diversamente da quello che si potrebbe pensare, questo spray non serve solo per igienizzare le mani, ma è abbastanza versatile perché può essere usato anche per pulire oggetti e superfici. A questo riguardo basta pensare alla postazione di lavoro, alle maniglie, ai pulsanti dei citofoni o ai passamano, solo per fare qualche esempio. Va bene anche per piccoli accessori che vengono usati quotidianamente e con una certa frequenza, come mouse, smartphone, penne e tanto altro ancora. Questo spray diventa un valido alleato anche quando si va a fare la spesa al supermercato, quindi per igienizzare il carrello. Naturalmente può essere usato anche per il volante dell’auto, sui sanitari e rubinetti.

L’uso è molto semplice e basta solo attenersi alle prescrizioni che sono riportate sulla confezione. Questo spray, che vanta anche un buon rapporto qualità prezzo, deve essere tenuto lontano da fonti di calore e dalla portata dei bambini.

Gel igienizzanti di qualità

In commercio si trovano vari prodotti per igienizzare le mani da non confondere con quelli disinfettanti. Bisogna prestare massima attenzione. La differenza è infatti abbastanza sottile e tante persone credono che un prodotto valga l’altro, ma in realtà non è così.

Più in particolare, è bene sapere che un gel igienizzante serve per pulire e profumare la pelle, lasciandola morbida e protetta. La detersione che si ottiene è molto profonda, anche perché un gel igienizzante di qualità contiene una percentuale alcolica molto elevata, ovvero del 75%. Questi prodotti rientrano nel settore cosmetico: sono in grado di contrastare gli organismi patogeni, ma non vengono riconosciuti come presidio medico chirurgico. Possono inoltre essere usati per pulire oggetti e superfici.

Diverso è il caso dei gel disinfettanti, studiati per rimuovere germi e batteri e per questo riportano la dicitura presidio medico chirurgico. Questi prodotti, per poter essere efficaci, non vanno mischiati con altre soluzioni. Riescono a contrastare la carica batterica fino al 99%, ma per eliminarla al 100% è necessaria la sterilizzazione.

I gel igienizzanti liquidi a base alcolica migliori in commercio sono disponibili in diversi formati, in modo da rispondere alle esigenze diversificate dei consumatori. Sono prodotti che svolgono un’efficace azione antibatterica e agiscono in maniera immediata, con l’ulteriore vantaggio di non lasciare la pelle unta. Non sono nemmeno necessari il risciacquo e l’asciugatura, per questo sono diventati indispensabili fuori casa per combattere la diffusione del Coronavirus.

Per fare in modo che un gel igienizzante di qualità possa svolgere al meglio la sua funzione è anche importante la corretta conservazione: deve essere tenuto lontano dal calore, dal sole, quindi in un luogo fresco e asciutto. Dato il vasto assortimento, ognuno potrà facilmente trovare il gel igienizzante più in linea con le specifiche necessità. Esistono quelli pocket, da 50 ml, oltre a quelli medi e maxi, rispettivamente da 100 e 500 ml.

Come è facile intuire, quelli pocket sono perfetti da portare fuori casa quando non è possibile lavare le mani, ad esempio sopra i mezzi pubblici, in viaggio, dopo aver maneggiato denaro etc. I formati da 100 ml sono pensati per un utilizzo quotidiano, anche in casa e in ufficio. Stesso vale per i formati da 500 ml che fungono anche da scorte da tenere sempre pronte all’uso. La formula di questi igienizzati agisce nell’immediato. Basta prelevare un piccolo quantitativo di prodotto e sfregare le mani per 30 secondi fino a completo assorbimento. In genere si consiglia di usare questi prodotti dopo essere stati in una toilette, usato un mezzo pubblico, aver mangiato, starnutito, tossito, toccato persone o animali. In ogni caso è bene non abusare per la composizione alcolica potrebbe provocare rossori o irritazioni cutanee.

Gel igienizzanti e mascherine

Al giorno d’oggi non è solo importante usare un buon gel igienizzante, ma anche indossare la mascherina. Ma quale modello scegliere? Anche in questo caso è bene fare delle precisazioni, perché sul mercato si trovano diverse opzioni ed è importante avere le idee ben chiare per fare un acquisto quanto più possibile consapevole. Nell’ultimo periodo siamo abituati a vedere le mascherine non solo sul volto degli operatori sanitari, ma da tutti i cittadini, visto che rappresentano strumenti di protezione efficaci per contrastare la proliferazione del virus. Negli ultimi tempi, inoltre, le mascherine sono anche diventate obbligatorie, per cui non è possibile farne a meno.

Gli operatori sanitari, le forze dell’ordine e tutte le persone che sono continuamente a stretto contatto con il pubblico dovranno concentrare la scelta sulle mascherine che offrono un elevato grado di protezione, quindi su quelle certificate. Tutti coloro che necessitano della mascherina a scopo preventivo, invece, possono puntare su quelle chirurgiche o in tessuto, eventualmente provviste di filtri intercambiabili. Sono mascherine che rispondono bene alle necessità quotidiane, pratiche e adatte anche per la protezione contro l’inquinamento atmosferico. Riescono infatti a filtrare l’aria per offrire protezione dalla particelle del virus.

Allo stesso modo di come avviene con i gel disinfettanti, anche per le mascherine valgono determinate regole per un corretto utilizzo. Bisogna sapere che nella maggior parte dei casi quelle certificate sono monouso e devono essere smaltite dopo poche ore dall’utilizzo. Esistono, tuttavia, anche mascherine che si possono lavare al massimo una o due volte. Quelle chirurgiche, invece, sono sempre monouso.

Molto utilizzate sono anche le mascherine con le valvole, pensate per assicurare un maggior comfort. Le valvole servono infatti per consentire la fuoriuscita dell’aria, ad esempio in caso di starnuto o di un colpo di tosse, ma non sono pensate per garantire una protezione ad ampio raggio.

La scelta della mascherina. come visto, dipende dall’uso effettivo che se ne deve fare. Questo vuol dire che non ci sono dei criteri da adottare e che vanno bene indistintamente per tutti. Gel igienizzanti di qualità, in diversi formati e anche in versione spray, così come mascherine protettive per ogni necessità, si possono acquistare comodamente online, approfittando di prezzi molto competitivi, accedendo su Maskhaze.it, portale che applica condizioni di vendita chiare e trasparenti.

Continue Reading
You may also like...

More in Beauty

To Top