Connect with us

Bellezza viso

Rughe: come si formano e come prevenirle

Le rughe sono piccoli segni più o meno profondi che compaiono sulla pelle arida e disidratata, soggetta, con il passare del tempo, a perdere compattezza ed elasticità.

Si tratta dei più visibili e meno amati segni dell’invecchiamento cutaneo: inestetismi a pieno titolo che dipendono sia dall’avanzare dell’età sia da fattori genetici e stili di vita.

Stress e cattive abitudini come fumo, alimentazione scorretta, prolungata esposizione al sole senza la giusta protezione accelerano il processo di invecchiamento cutaneo favorendo l’insorgenza delle rughe.

Esistono però delle strategie efficaci e delle buone regole da seguire per minimizzare le rughe del viso e riscoprire lucentezza e bellezza ad ogni età.

Idratazione e protezione

Con il trascorrere del tempo i geni che controllano la produzione e la resistenza del collagene, oltre alla capacità della cute di mantenersi idratata si indeboliscono favorendo l’insorgenza delle rughe. Il primo segreto per una pelle giovane, invece, è proprio l’idratazione.

Una pelle ben idratata, infatti, mantiene elasticità e consistenza, risultando meno soggetta al formarsi di segni di espressione e piccole rughe.

Quando la cute è ben idratata risulta meno tirata e più elastica, permettendo al viso di muoversi liberamente senza conseguenze.

Per un’idratazione perfetta, è essenziale partire da una detersione quotidiana efficace.
Il viso va lavato ogni giorno, mattina e sera, con un detergente capace di purificare e al tempo stesso idratare l’epidermide. Andrebbe usata acqua tiepida, né troppo fredda né troppo calda, in modo da mantenere la cute il più possibile protetta.

Al momento della detersione è utile effettuare quotidianamente leggeri massaggi con movimenti circolari, che aiutano a distendere la pelle e tonificarne la superficie.

Dopo il lavaggio, va applicata una crema specifica idratante e antirughe, soprattutto nelle zone più soggette alla loro formazione come contorno occhi, fronte, mento, bocca e collo.

Un altro segreto per mantenere la pelle giovane a lungo è proteggerla dal sole.

La pelle che assorbe i raggi UV produce dei radicali liberi, molecole volatili capaci di aderire al DNA provocando mutazioni che stimolano la formazione delle rughe.

La pelle esposta al sole va sempre trattata preventivamente con il fattore di protezione più adeguato.

Buone abitudini

Bere molto, mantenere uno stile di vita sano, seguire una dieta equilibrata e varia e nutrirsi con alimenti ricchi di antiossidanti sono abitudini che aiutano a combattere le rughe.

L’acqua è un alleato prezioso anche grazie all’alto contenuto in sali minerali e aiuta a mantenere la pelle idratata dall’interno.

Ogni piccola abitudine volta a mantenere la pelle sana aiuta anche a contrastarne i segni di tempo e di espressione, mantenendola giovane più a lungo.

I prodotti consigliati

Gli antirughe Vichy sono trattamenti correttivi specifici per contrastare i segni del tempo e rendere la pelle rassodata e compatta.

Ad ognuno la sua formulazione specifica. Creme rassodanti, profondamente idratanti e rigeneranti ideali per trattare l’epidermide disidratata e matura contrastano efficacemente rughe e segni di espressione agendo in profondità e garantendo risultati visibili già dalle prime applicazioni.

Tra gli ingredienti usati nelle diverse formulazioni: vitamina C, acido ialuronico, neoesperidina e polifenoli di pino che distendono la pelle e minimizzano i segni provocati da stress, cambi di stagione e inquinamento.

La pelle risulta da subito distesa e rilassata, l’incarnato ritrova luminosità e già dall’inizio del trattamento le rughe sottili si riducono notevolmente per una pelle più giovane e bella.

Continue Reading
You may also like...

More in Bellezza viso

To Top