Connect with us

Benessere

L’importanza del sonno per avere una pelle sana e bella

E’ risaputo che dormire bene, sopra dei buoni materassi, fa bene alla pelle. Ma il perché spesso ci sfugge.

Ebbene, durante le ore di sonno mentre quasi tutti gli organi del nostro corpo rallentano naturalmente la loro funzionalità, altre parti del corpo sono al contrario molto più ricettive e riescono a trarre straordinari benefici dal tempo passato tra le braccia di Morfeo.

Sonno e bellezza sono correlati

Il miglior modo per contribuire ad una salute completa in totale benessere del corpo umano è sicuramente una bella dormita. Dormire bene e su dei buoni materassi è il miglior modo per aiutare la preservazione della pelle e della sua radiosa giovinezza. Infatti, una pelle che riposa bene gode di una sana barriera protettiva ed ha migliori capacità respiratorie e maggiori scorte di acqua idratante.

sonno dormire

Basta pensare a cosa succede sul nostro viso dopo una notte trascorsa male, con poco sonno. Al nostro risveglio il riflesso che ci propone lo specchio è terrificante: occhiaie, rughe più in vista e pelle dal colorito spento.

La soluzione è quindi semplice: dormire almeno 7 ore a notte. E se ti stai domandando se dormire le stesse ore di giorno regala gli stessi effetti la risposta è no.

L’importanza del ciclo del sonno

Il ciclo veglia-sonno è importante dal momento che è stata la natura stessa a stabilirlo. Solo rispettando questo ritmo naturale, infatti, siamo in grado di supportare la pelle nei suoi meccanismi di autoriparazione e di favorire la rigenerazione cellulare grazie alla produzione di collagene e fibre elastiniche.
Inoltre, è proprio durante le ore notturne che vengono reintegrate le perdite subite a livello cellulare a seguito della formazione di radicali liberi e durante le fasi di smaltimento di scorie e impurità.

Infatti, la notte è proprio il miglior momento per la pelle perché questa non deve sottostare all’azione aggressiva di agenti inquinanti, raggi UV e polveri ed è più ricettiva: la rigenerazione cellulare dell’epidermide aumenta di dieci volte rispetto al giorno. Ecco perché dormire durante il giorno non ha lo stesso effetto sulla nostra pelle.

Il materasso fa la differenza

Affinché tutte queste cose si verifichino la miglior soluzione è quella di dormire bene su un materasso che non faccia svegliare durante la notte.
I materassi su misura sono una scelta sempre più apprezzata dagli utenti. Si tratta di una soluzione che cambia davvero la vita: è dimostrato, infatti, che dormire male è anche una delle cause di problematiche fisiche e mediche come diabete e obesità.
Per questo motivo è bene rivolgersi a degli esperti nella vendita di materassi che sappiano consigliare al meglio la tipologia giusta di supporto in base al peso ed alla postura assunta durante la notte.

Il gruppo Materassi&Materassi, ad esempio, saprà consigliarvi al meglio nella vostra scelta suggerendovi una tra le varie tipologie di materasso come quelli in memory.

La scelta del giusto materasso è estremamente importante perché, proprio come insegna Holly di colazione da Tiffany “dormire è fondamentale per la bellezza e la luminosità del viso, mai rinunciare al beauty sleep”.

I benefici di un buon riposo

Dormire bene comporta, quindi, molti benefici sulla propria pelle. Benefici che si riflettono concretamente nella vita di tutti i giorni. Infatti, con una pelle riposata e giovane non sarà necessario perdere molto tempo con complessi make up coprenti. Inoltre, con una pelle più fresca ci si sentirà più sicuri e riusciremo a dare il meglio di noi stessi in ogni situazione, anche sul lavoro. Infine, una pelle più bella ti farà sentire esteticamente piacevole e più incline a socializzare.

More in Benessere

To Top