venerdì , 19 settembre 2014
Ultime notizie

Dieta delle spezie: in cosa consiste?

spezieLA DIETA DELLE SPEZIE – Con l’arrivo dell’estate e della temuta prova bikini sono moltissime le persone che scelgono di sottoporsi a diete dell’ultimo momento, molto spesso troppo stressanti e restrittive per il fisico.

Buone notizie arrivano però da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università del Colorado e presentato al congresso Institute of food technologists che si è svolto a Chicago.

In pratica secondo i ricercatori sarebbe sufficiente aggiungere una piccola quantità di spezie per poter dimagrire senza sforzi e senza troppe rinunce. Cipolla, origano, paprika sarebbero le spezie giuste per poter dimagrire senza rinunciare al gusto.

I ricercatori hanno condotto il loro esperimento su 150 soggetti in sovrappeso che sono stati sottoposti a tre tipi diversi di diete: la prima dieta presentava 610 calorie ad alto contenuto di grassi, la seconda dieta era di 396 calorie con pochi grassi di cui, la terza uguale alla seconda, ma rivista attraverso l’aggiunta di spezie come la cipolla, l’origano, la paprika e l’aglio.

Il piatto servito, il polpettone con le verdure, era lo stesso, ma cucinato diversamente in base al tipo di dieta.

I risultati dello studio hanno messo in evidenza che tutti i piatti a basso contenuto calorico, ma insaporiti con le spezie, hanno riscontrato maggiore favore fra i volontari che hanno continuato a seguire la dieta più volentieri.

Insomma, basterebbe sostituire i grassi con le erbe e le spezie giuste per poter regalare sapore ai piatti e dimagrire senza troppo sforzo!

(173)

Add Comment Register



Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

banner